di: Leonardo Grannonio

Riserva Naturale Grotta delle Farfalle

Rocca San Giovanni

Contrada Vallevò, 288 - Rocca San Giovanni


Questa riserva offre un paesaggio di straordinario valore naturalistico, tutta la zona infatti è caratterizzata dalla presenza di avvallamenti, i cosiddetti Fossi, disposti perpendicolarmente alla costa.

I Fossi sono solcati da torrenti ed ospitano, tra la vegetazione alcune grotte naturali, che furono durante la guerra i nascondigli per i partigiani e rifugiati. Immerso nella vegetazione selvaggia, il fosso più importante nella zona è certamente quello delle Farfalle che segna il confine comunale tra i territori di San Vito Chietino e Rocca San Giovanni.

La Grotta delle Farfalle è facilmente raggiungibile attraverso un sentiero, in leggera salita, dopo alcuni minuti di cammino.

Questo luogo speciale, divenuto nel 2007 riserva naturale protetta, nasconde al suo interno tesori e bellezze naturali di eccezionale interesse. Una tradizione locale vuole che in alcuni periodi dell’anno la zona si popoli di migliaia di farfalle, attratte dalle particolari e favorevoli condizioni ambientali.

La vegetazione rigogliosa è quella tipica delle vallate fluviali, ricca di specie arboree e arbustive come pioppi, salici e olmi.

Per quanto concerne il patrimonio faunistico, animali come la faina e il tasso, e i piccoli roditori come il moscardino e il topo quercino hanno trovato in questa area un habitat ideale. E persino il Potamon fluviatile, l’ormai raro granchio di fiume vive indisturbato in questo piccolo paradiso.

VISITA IL SITO UFFICIALE

Trova in zona

Borghi

Borghi

Arte e Cultura

4.89 km

Fontana delle 5 cannelle
Fossacesia

Arte e Cultura

Borghi

Borghi

Arte e Cultura

27.76 km

Foto di Roberto Monasterio
Vasto

Natura e Green (WILD)